JOHN TAYLOR ED IL JAZZ A BARI

In concerto a Villa Camilla Bari

John Taylor, uno dei più grandi e celebrati pianisti d’Europa , terrà oggi , mercoledì 13 maggio (con inizio alle ore 21) un concerto con i corsisti dei LABORATORI JAZZ presso l’auditorium di Villa Camilla a Bari , in via Salvatore Matarrese (nei pressi dell’ Hotel Sheraton).
Ospite dell’evento sarà il Maestro Roberto Ottaviano.
L’appuntamento musicale di oggi rappresenta la conclusione del secondo ciclo di lezioni dell’edizione di “BA.SI. JAZZ – LABORATORI JAZZ III” – Corsi di Alto Perfezionamento Musicale.

“John Taylor conquistò l’attenzione degli appassionati di jazz nel 1969 quando affiancò i sassofonisti Alan Skidmore e John Surman. In seguito collaborò con Surman nel gruppo Morning Glory e negli anni 1980 nel quartetto Miroslav Vitous.

Agli inizi degli anni 1970 fu l’accompagnatore della cantante Cleo Laine e iniziò a comporre per il suo sestetto. Taylor ha anche lavorato con molti artisti ospti al club di Ronnie Scott, divenendo in seguito membro del Ronnie’s quintet.

Nel 1977 Taylor costituì il trio Azimuth, con Norma Winstone e Kenny Wheeler. In alcune rgistrazioni del gruppo Taylor ha suonato il sintetizzatore e l’organo. Richard Williams definì il gruppo come “…uno dei gruppi più creativi e in delicato equilibrio tra i gruppi contemporanei di chamber-jazz”. Il gruppo ha effettuato numerose registrazioni per la ECM Records e si è esibito in Europa, negli USA e in Canada.”(continua su : http://it.wikipedia.org/wiki/John_Taylor_(pianista)

Per informazioni : Villa Camilla
Via S. Matarrese Bari
080.504.23.70 – 347.2723.246

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...