L’ARTE DELLA VITA di Zygmunt Bauman

Possiamo essere felici in questo mondo liquido-moderno??

Possiamo avere dieci carte di credito e un portamoneta pieno di contante …. ma in un centro commerciale non troveremo nè amore e nè amicizia…. non troveremo la felicità . Che non può essere acquistata ma , molto più difficilmente , “creata” da noi stessi , con la nostra operosità , con le nostre scelte…perchè «La nostra vita è un’opera d’arte – che lo sappiamo o no, che ci piaccia o no – e per ottenerla come esige l’arte della vita , dobbiamo, come ogni artista, porci sfide difficili (almeno quando ce le poniamo), scegliere obiettivi oltre la nostra portata (almeno quando li scegliamo) e standard di eccellenza irritanti per il loro modo ostinato di stare ben al di là di ciò che abbiamo saputo fare. Dobbiamo tentare l’impossibile. È una vita emozionante e logorante: emozionante per chi ama le avventure, logorante per chi è debole di cuore.»

Questo in sintesi il pensiero , tutto condivisibile , di Zygmunt Bauman che nel suo ultimo libro , “L’arte della vita” , attraverso una suggestiva e nuova indagine delle società opulenti , ci porta a ragionare sulla fallita equazione “ricchezza uguale felicità”. E a indicarci un percorso , che parte dall’impareggiabile modello di vita ricca di significato di Socrate – che del resto non ebbe mai la pretesa di imporlo nonostante fosse “meritevole di essere emulato”- proseguendo per Nieztsche , ponendo vistosamente l’accento sui concetti di autocreazione , autoaffermazione e che necessitano grande forza di volontà .”L’arte della vita” è l’arte di essere soprattutto se stessi.In questa direzione , utopie e paradigmi morali vengono radicalmente messi in discussione ;l’individuo deve essere liberato dalla “fitta rete di fedeltà ed obblighi ereditari” .
Queste centosettantanove pagine vanno lette . Ma non fatelo tutto d’un fiato….. ogni tanto fermatevi , considerate e riconsiderate quello che avete appena letto e soprattutto , alla fine , date ascolto a Bauman :
“Lascio ai lettori di decidere se la coercizione a cercare la felicità nella forma praticata nella nostra società dei consumatori, renda felice chi vi è costretto.”

Il libro è edito dalla Laterza e costa solo quindici euro …..Solo quindici euro per imparare “L’arte della vita”.UN VERO AFFARE!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...