LA PROSPETTIVA DI UN OCCHIO CIECO

Artisti in residenza : Eva Jiřička (CZ), Petra Herotová (CZ), Tomás Dzadoň (SK) Casa Masaccio arte contemporanea, nell’ambito del progetto locale di area provinciale per la cultura contemporanea, ” Spostamenti/Shift” , con il patrocinio della Regione Toscana e della Provincia di Arezzo, ha promosso in collaborazione con un’ istituzione privata no profit di Praga “Futura” , una “residenza d’artisti” cechi e slovacchi in Casa Masaccio a San Giovanni Valdarno.
Nella casa del grande artista, divenuta spazio di creazione contemporanea, si sviluppa il progetto Casa Masaccio “residenza d’artisti”, che mira alla creazione di una piattaforma permanente di residenze d’eccellenze per la mobilità degli artisti sia nazionali che esteri. Un progetto che fa dell’arte lo strumento per capire il presente, le sue trasformazioni e i nuovi linguaggi un progetto che intende creare un ponte tra memoria e contemporaneità. Un fare artistico che si misura con altre discipline (architettura, urbanistica, sociologia, psicologia) senza tentare di emularle o sostituirle, ma semplicemente proponendo una dialettica tra queste discipline. Il progetto si inserisce nell’ambito di una collaborazione tra le due istituzioni museali Casa Masaccio (SGV) e Futura (Praga), finalizzata allo sviluppo delle relazioni tra le due istituzioni e al confronto tra giovani curatori, critici e artisti dei due paesi. Per circa un mese gli artisti invitati, saranno chiamati ad interrogarsi e a confrontarsi con lo spazio e i luoghi interessati dal progetto e a produrre dei lavori che saranno realizzati in situ, per essere poi esposti temporaneamente alla fine della residenza, in casa masaccio, dal 25 giugno – 24 luglio 2011.
Inaugurazione prevista in occasione della notte Bianca di San Giovanni 2011 sabato 25 giugno alle ore 20.00.
The Perspective of a Blind Eye / La prospettiva di un occhio cieco
Il punto focale della residenza e della mostra è il processo di percezione del locale attraverso la visione dell’ “altro”. Sulla base di impressioni soggettive e punti di vista, il progetto mira a comprendere e analizzare la realtà locale, per potere in questo modo esaminare e approfondire le proprie tematiche.
Anche se le singole opere sembrano ruotare principalmente attorno a questioni sociali, il loro significato agisce su più livelli concettuali ed evita così l’idea di presentare una visione riduttiva sulla realtà.
Proposte finali in forma di documentazione, mappe, video, disegni o oggetti scultorei, saranno idealmente esposti nello spazio di Casa Masaccio dal 25 giugno al 24 luglio 2011.
The Perspective of a Blind Eye / La prospettiva di un occhio cieco
Dal 25 giugno al 24 luglio 2011
Orari: Casa Masaccio 15:00-19:00 Festivi 10:00-12:00 15:00-19:00 lunedì chiuso
Info: Casa Masaccio Centro per l’Arte Contemporanea
Corso Italia, 83 – 52027 San Giovanni Valdarno (AR)
Tel. 055 91.26.283
casamasaccio@comunesgv.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...