Time to color! al Superstudio del design

17.000 mq espositivi, 130.000 visitatori e 2.270 giornalisti accreditati solo nel 2016, progetti a tema, installazioni museali, padiglioni nazionali, mostre indipendenti o collettive, grandi aziende consolidate ma anche giovani aziende innovative, startup, self-design, giovani autori indipendenti:  Tutto questo è al SUPERSTUDIO, il luogo iconico del design a Milano, il pioniere del fenomeno FuoriSalone diffuso nel quartiere, che quest’anno si tinge di colore con il tema scelto per il 2017 ” TIME to COLOR!“.

SUPERDESIGN-SHOWProgetto di Gisella Borioli. Direzione artistica dell’architetto Carolina Nisivoccia.

FOCUS ON: L’ARTE INCONTRA IL DESIGN
Declinate sul tema dell’anno TIME TO COLOR! le mostre personali di tre artisti-designer che eccellono ciascuno nel loro settore per l’originalità e lo spessore delle loro creazioni, realizzate a mano e in pezzi unici o limited edition, nella mostra “Hand + Art + Design” con:
Alessando Ciffo crea meraviglie col silicone spesso usato al posto di materiali tradizionali, oggetti e arredi coloratissimi, ma anche trasparenti e delicati come vetri di Murano.
Letizia Marino realizza fantasmagoriche superfici a spruzzi di colore con resine e acrilici stesi manualmente, fino ad ottenere tavoli e piani unici dal forte impatto pittorico.
Daniela Gerini spazia dall’habitat all’abito declinando la sua passione per il colore e l’arte in sapienti pennellate sui tessuti, in forme asimmetriche per gli arredi, in texture e insoliti mix per le sue lampade.

Ma anche:
– Special Guest Dejana Kabiljo, artista che opera nel campo del designfamosa per le sue installazioni-provocazioni spesso presenti al Superstudio, con una proiezione sul grande tema della bellezza e quanto la sua diversa percezione può influire sulla qualità della vita.
– Una selezione delle più belle GIF dal mondo celebra il tema del colore con theGIFER-pills, un piccolo assaggio del festival theGIFER (Torino, 2-5 novembre 2017), un progetto internazionale nato per diffondere e promuovere la gif art ( http://www.thegifer.org).
– “Sotto//Forma” del fotografo Paolo Belletti e del designer argentino Ariel De Boni, è una mostra di fotografia e interventi a matita sull’architettura delle città e sulle loro ipotetiche mutazioni, quasi una piccola guida agli spazi urbani.
– Unexpected Room: una stanza inaspettata e sorprendente le cui pareti sono interpretate dall’artista Flavio Lucchini come un quadro, utilizzando le vernici di Novacolor. All’interno, sei sedie classiche della tradizione italiana, le Chiavarine reinterpretate da F.lli Levaggi, si trasformano con colori forti e soluzioni strutturali inedite in nuovi oggetti del desiderio. La Sedia 3 di DORODESIGN, premiata con il Red Dot Design Award 2013, si usa come una sedia e si espone come un’opera d’arte: la versione 2017 è interpretata dalle grafiche “Fable” di Van Orton.
– In MyOwnGallery, all’ingresso di Superstudio, una mostra con opere inedite di Flavio Lucchini: “Toys”, sculture in metallo e colori acrilici, sovrapposizioni di solidi irregolari come costruzioni di bambini.

CONTATTI:

Direttore Comunicazione e Ufficio Stampa – Superstudio Group
Chiara Ferella Falda | designweek@superstudiopiu.com Tel: +39 02 422501 | Fax: +39 02 475851 | Cell. +39 335 1080528

Ufficio Stampa
Elena Pardini | designweek@superstudiopiu.com Tel: +39 02 422501 | Fax: +39 02 475851 | Cell. +39 348 3399463

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...