Florence Biennale – Mostra internazionale di arte contemporanea di Firenze

È in programma da sabato 6 fino a domenica 15 ottobre 2017, nel Padiglione Spadolini della Fortezza da Basso di Firenze, l’11° appuntamento con Florence Biennale – Mostra internazionale di arte contemporanea di Firenze.

XI Florence Biennale 2017

Nata nel 1997 dalla felice intuizione di Pasquale e Piero Celona – decisi a puntare su una nuova esperienza di incontro tra pubblico e artisti-espositori -, “Florence Biennale” si è sviluppata fino a diventare una delle manifestazioni di riferimento per l’arte contemporanea a livello mondiale, che in dieci edizioni ha condotto a Firenze oltre 5.500 artisti provenienti da tutto il mondo.

A “ARS AEVI” IL “PREMIO LORENZO IL MAGNIFICO” E IL SOSTEGNO PER IL NOBEL
Nel solco della collaborazione con prestigiose istituzioni internazionali, la Direzione di Florence Biennale ha deciso di assegnare il “Premio Lorenzo il Magnifico” al Direttore del museo di arte contemporanea Ars Aevi di Sarajevo, Enver Hadziomerspahic, quale autore del progetto di pace ed espressione di una volontà collettiva internazionale; con l’occasione il 12 ottobre Hadziomerspahic presenzierà all’incontro dal titolo “Creatività e sostenibilità: exempla dai musei d’arte contemporanea”, ricevendo da Florence Biennale il sostegno ufficiale alla candidatura del museo della capitale bosniaca al Premio Nobel per la Pace 2018.

IL PATROCINIO DELL’ASSEMBLEA PARLAMENTARE DEL MEDITERRANEO

L’XI edizione di Florence Biennale potrà contare, tra gli altri, anche sul patrocinio dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo (AMP), istituzione internazionale che dal 2005 raccoglie i membri di 26 paesi che si affacciano sull’omonimo bacino e che ha sede a

Malta. La concessione è giunta con una lettera a firma dell’ambasciatore Sergio Piazzi, Segretario Generale dell’AMP, il quale scrive: “A nome dell’Assemblea Parlamentare del Mediterraneo, ringrazio per l’invito rivolto alla nostra organizzazione a sostenere l’XI Edizione della Florence Biennale – eARTh: Creativity & Sustainability in programma per il mese di ottobre 2017. Con immenso piacere, comunico la concessione del patrocinio gratuito da parte della APM al summenzionato evento, che rientra nell’ambito dei lavori della 3° Commissione Permanente APM che si occupa di Dialogo tra le Civiltà e i Diritti Umani”.

L’IMMAGINE COORDINATA DELLA MOSTRA “FRUTTO” DI UN CONTEST PER STUDENTI

Due mani, che formano un tronco d’albero, nell’atto di abbracciare la frondosa chioma di un albero dai colori estremamente vivaci, su un fondo verde di diverse tonalità. È stata finalmente svelata l’immagine coordinata dell’XI Florence Biennale, l’edizione del ventennale. Nata grazie alla collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, la nuova immagine ha visto all’opera gli studenti dell’Accademia delle Arti Figurative e Digitali di Firenze, centro artistico e culturale di riferimento per tutti i giovani che decidono di acquisire una specializzazione professionale nel campo delle arti visive. Attraverso un contest i ragazzi sono stati invitati a sperimentare e a realizzare la loro personale visione del tema dell’XI Florence Biennale “eARTh: Creatività e Sostenibilità”.

Tra i progetti presentati è stato scelto l’elaborato della senese Chiara Bruni, classe 1988, la quale, attraverso la tecnica del fotomontaggio, ha voluto rendere la coesione dei due argomenti principali del tema: creatività e sostenibilità. Tutti gli elaborati presentati dai partecipanti al contest saranno visibili durante i giorni della Florence Biennale, in uno spazio dedicato alla Scuola Internazionale di Comics di Firenze all’interno del Padiglione Spadolini della Fortezza da Basso.

IL TEMA E I LINGUAGGI DELL’XI EDIZIONE

Con il titolo tematico di “eARTh – Creatività e Sostenibilità”, l’XI edizione di Florence Biennale – si propone di contribuire a delineare una visione del futuro in cui creatività e sostenibilità siano principi fondanti di un “ecosistema” d’arte e cultura ove prevalga il rispetto della natura e di tutte le forme di vita sulla Terra. In questa prospettiva la differenza culturale e la biodiversità non sono intesi quali regni distinti e paralleli, ma sono invece parte di una sorta di processo evolutivo simbiotico da preservare e alimentare. In adesione al tema, saranno presenti in mostra opere d’arte digitale, video arte, fotografia, performance e installazione d’arte, nonché pittura, disegno e calligrafia, tecnica mista, scultura, arte ceramica, arte tessile e gioiello d’arte.

SELEZIONI APERTE E PROROGA DEL TERMINE DI ISCRIZIONE

Con la direzione organizzativa di Jacopo Celona e la curatela artistica di Melanie Zefferino, l’XI edizione di Florence Biennale continua a prender forma. E in considerazione delle numerose domande di partecipazione pervenute, la Direzione della mostra ha deciso di ampliare gli spazi espositivi e di estendere i termini di candidatura fino al 15 giugno.

Gli artisti interessati a presentare la propria candidatura presso il Comitato di Selezione Internazionale della Florence Biennale, che esaminerà il portfolio e il curriculum di ciascun candidato, sono invitati a visitare la sezione dedicata del sito ufficiale della manifestazione http://www.florencebiennale.org/  partecipare oppure a scrivere un’email all’indirizzo info@florencebiennale.org.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...