Capitale italiana della cultura 2020

Manca un giorno allo scadere del bando per la Capitale italiana della cultura 2020.

Capitale italiana della cultura 2020L’iniziativa sostiene, incoraggia e valorizza la autonoma capacità progettuale e attuativa delle città italiane nel campo della cultura, elemento fondamentale per la coesione sociale, l’integrazione senza conflitti, la creatività, l’innovazione, la crescita e infine lo sviluppo economico e il benessere individuale e collettivo. Le città che intendono candidarsi possono inviare la propria manifestazione d’interesse sottoscritta dal Sindaco entro le 12:00 del 31 maggio secondo le modalità indicate dalle linee guida allegate al bando.

“Si apre un’altra sfida appassionante – ha dichiarato il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini – per divenire nel 2020 la prossima Capitale italiana della cultura. Una competizione virtuosa che ha già coinvolto decine di città stimolando idee e progettualità”.

Possono partecipare al Bando i Comuni, le Unioni di Comuni e le Città metropolitane che non abbiano partecipato alla selezione per la Capitale italiana della Cultura 2018.

Il bando è consultabile su http://www.beniculturali.it/capitaleitalianadellacultura2020.

Roma, 30 maggio 2017
Ufficio Stampa MiBACT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...